Home copywriting, scrittura e dintorni Usi Google My Business? Il copywriting e il tuo sito web lo possono rendere vincente

Usi Google My Business? Il copywriting e il tuo sito web lo possono rendere vincente

by Simona

La pausa forzata da Coronavirus, ma anche il semplice buonsenso, mi spinge a dirti che come imprenditore devi utilizzare al meglio questo tempo per riorganizzare o per proseguire al meglio la tua attività, per riprenderla a tutta birra una volta che questo periodo sarà terminato.

E, di certo, la comunicazione è uno di quei settori a cui puoi dedicare attenzione anche ora, anche se la tua azienda ha dovuto cessare o proseguire solo in parte l’attività, oppure se lavori in smart working. Ho parlato anche qui dei vari scenari in cui potresti trovarti in queste settimane.

A proposito di tutto ciò che può essere fatto ora, e in particolare di ciò che è legato all’ambito del copywriting, oggi voglio parlarti dell’utilità di Google My Business.

Cioè di quanto sia importante il binomio copywriting + Google My Business.

Questo strumento, in parole povere, da quando è stato creato consiste nell’essere inserito sulla mappa di Google per essere trovato come attività economica/commerciale ma, in quest’ultimo periodo, ha assunto anche un’altra importanza.

Infatti, a seconda del sito che indichi come referenza proprio su Google My Business, e di come tale sito è fatto, potresti renderti più o meno rintracciabile dai possibili clienti che ti stanno cercando e, così, avere a disposizione un potente strumento per la tua Seo (il posizionamento del tuo sito web, ovvero la sua rintracciabilità quando gli utenti fanno ricerche online sia sul tuo marchio sia sui prodotti e servizi che vendi).

Come è possibile che in Google My Business i contenuti del tuo sito siano tanto importanti? Sottolineo che questo vale, soprattutto, se i tuoi prodotti o servizi sono da considerarsi “servizi locali”, non solo perché possono avere un forte legame con la tua territorialità, ma in particolare perché per le persone è importante trovarli vicini a casa.

Per farti intuire come i contenuti del tuo sito impattano su Google My Business, ti posto qui di seguito un’immagine, relativa alla ricerca di “onde d’urto mantova”. In questo caso si tratta di una prestazione sanitaria per la quale, come vedi, la Serp (ovvero l’elenco dei risultati proposti da Google dopo una ricerca) ha evidenziato un dettaglio molto importante perché la tua realtà (in questo caso, potresti avere una clinica, uno studio, un ambulatorio, che in genere si preferisce trovare vicino a casa) sia inserita tra i risultati stessi, in caso di ricerche fatte sia da desktop sia da mobile:

Se noti, infatti, i risultati scelti sono quelli di realtà per le quali Il Sito Web Menziona Le Parole “onde d’urto” al proprio interno, ovvero lo stesso sito direttamente raggiungibile cliccando alla voce laterale “Sito Web”.

Che cosa, dal punto di vista del copywriting, ci dice questo processo?

Semplicemente, che se vuoi apparire fra i primi risultati “naturali” di Google suggeriti su Google My Business, il tuo sito deve includere tutte le parole che ti servono per poterci apparire.

C’è da notare che i risultati generici della Serp seguono, attualmente, nella schermata che Google offre ai suoi utenti, i risultati trovati sulle mappe con Google My Business, come si può vedere chiaramente dalla ricerca qui sotto:

Quali sono, dunque, le parole giuste per fare Seo Copywriting su Google My Business e ottenere un posizionamento naturale del sito web, che sfrutti tutte le opportunità che ad oggi ci sono date su Google?

Mi verrebbe da dire… tutte.

Tutte quelle che descrivono un prodotto, un servizio, un macchinario, una tecnologia, un genere, una caratteristica che può farti trovare su Google My Business (e non solo).

Mai come ora, vista anche questa funzione di Google My Business che appare per prima fra i risultati della Serp, il tuo sito deve essere ricco di contenuti, sfruttare sinonimi e aggrapparsi al sistema semiotico a cui fanno riferimento la tua attività e il tuo settore, perché non sfuggano parole collegate all’oggetto della vendita (prodotto o servizio che sia) e al contesto in cui essa può avvenire.

Una singola parola potrebbe, è evidente, non essere sufficiente a essere trovati dai tuoi potenziali clienti. Ma in qualche caso potrebbe invece fare la differenza.

Ora è importante più che mai progettare o riprogettare il sito e stilarne i contenuti facendo e tenendo presenti liste di prodotti, servizi, caratteristiche, macchinari e tutto ciò che può descrivere la tua attività, dal tuo punto di vista ma anche da quello dei tuoi clienti, perché tutte le parole possibili siano citate sul sito stesso.

Quale può essere il mio ruolo, in tutto questo?

Puoi intuirlo, io lavoro con le parole.

Come copywriter posso aiutarti ad analizzare il tuo sito esistente, a capire se la struttura e i testi sono quelli giusti per te e a comprendere cosa manca per rifare ciò che va rifatto. Ovvero per renderlo meglio rintracciabile sulla Serp (i risultati elencati da Google) e, come hai visto, di conseguenza renderlo più rintracciabile anche su Google My Business.

Non pensi sia importante?

Puoi contattarmi come indicato qui per iniziare subito a migliorare la tua comunicazione e darti più possibilità di vendere.

0 comment

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Comment

* Usando questo form approvi la conservazione e la gestione dei tuoi dati da parte del sito. Per saperne di più, visita la pagina del sito "Privacy e Cookie Policy".